Un fondo commerciato scambio o ETF per il suo acronimo in inglese (trovato Exchange Traded) può essere una scelta molto vantaggiosa in alternativa alle azioni e fondi comuni come combina precisamente le migliori caratteristiche di questi due.I vantaggi di un Exchange Traded Fund o ETF

Come si vede qui, i suoi benefici sono molto grandi, oltre a permettere piccoli e grandi investitori possono accedere a questo strumento. Che cosa è un fondo negoziato scambio? Si tratta di un fondo comune con le stesse caratteristiche in termini di ciò costituisce un portafoglio diversificato di asset (azioni, obbligazioni, opzioni, ecc), e anche come un’azione è vendibile sul mercato.

Ma quali sono i vantaggi di un Exchange Traded Fund o ETF? Bene, come accennato in precedenza, la combinazione delle caratteristiche dei fondi e le caratteristiche delle quote di fondi comuni, costituiscono l’ETF come elementi molto interessanti alcuni vantaggi quali:

1) è un portafoglio ben diversificato

2) Ridurre l’effetto di volatilità dei mercati.

3) La sua composizione è nota e informazione al pubblico.

4) E ‘commercializzato come un’azione, può comprare o vendere gli ETF in qualsiasi momento (a differenza di fondi comuni di investimento che possono essere scambiati solo una volta al giorno con il prezzo stabilito al momento della chiusura del mercato)

5) i costi sono più bassi di un fondo comune. (A causa della riduzione dei compensi e meno tasse)

6) Quest’ultimo rende l’rendimenti sono più elevati.

7) Investimento minimo è molto bassa, permettendo l’ingresso di piccoli investitori.

8) simili azioni, un fondo di investimento quotati distrubuye dividendi. Come si vede, i vantaggi di un fondo di investimento quotato sono enormi.

Stabilità contro le fluttuazioni del mercato, il loro prestazioni più elevate e la capacità di mercato in qualsiasi momento, fanno di questo prodotto una scelta straordinaria sia per i piccoli e grandi investitori.