Introduzione

Satoshi Nakamoto è accreditato di essere il Fondatore di Bitcoin e il modo in cui lo conosciamo e percepiamo cryptocurrencies. Un foglio di Carta Bianca da lui pubblicato nel mese di ottobre 2008, dal titolo “Una rete Peer-to-Peer Electronic Cash System”, è considerato il fondamento della cryptocurrency ecosistema.

Nell’ultimo decennio, ci sono stati numerosi altri cryptocurrencies, che hanno invaso il mercato. Tuttavia, Bitcoin continua a dominare il mercato ed è considerato il vero e proprio ‘OG’! Questo è in parte a livello globale di accettazione, così come i suoi fondamenti teorici.

Satoshi Nakamoto è un enigma, che è stato oggetto di molte controversie, le eresie e gli altri urbano favole. Nulla è noto circa il misterioso Fondatore di Bitcoin. L’ultima comunicazione Satoshi Nakamoto ha avuto con il mondo è stato nel 2011. Da allora, ci sono appena state le teorie di chi è nella vita reale.

In questo articolo, daremo un’occhiata a quattro mind-blowing fatti su Satoshi Nakamoto. Gioca con attenzione, in quanto questi fatti può aiutare a cancellare uno dei più grandi misteri dei tempi moderni.

4 Fatti Importanti su Bitcoin Fondatore, Satoshi Nakamoto: L’Elenco

  1. Satoshi Nakamoto è Morto-

Secondo i commentatori e gli esperti, anche se una persona come Satoshi Nakamoto esistito, è probabilmente morto, ormai. Ci sono numerose evidenze per sostenere questa affermazione. Nakamoto è indicato per tenere tutto ‘1 Milione di Bitcoins’.

Tuttavia, la cronologia delle transazioni non mostra alcun movimento di Bitcoins, portando molti a credere che nessuno di chi ci abita non si sarebbe mosso i Bitcoins. Ci sono anche i teorici della cospirazione, che si riferiscono al coinvolgimento di applicazione della legge le agenzie di spionaggio e gruppi in sua scomparsa.

  1. Satoshi Nakamoto è un cittadino Britannico-

Le persone che sono passati attraverso il libro Bianco sul Bitcoin pubblicato da Satoshi Nakamoto punto per la sua immacolata uso di madrelingua inglese. Nessuno che, in Giapponese, è pensato per madrelingua inglese a causa dell’influenza dell’inglese Americano in Giappone, l’istruzione e la cultura dei sistemi.

Questo, insieme con Nakamoto di registrazione del tempo coincise con il regno UNITO online di tempi alimentato la speculazione che Nakamoto è o di origine Britannica. I giapponesi sono creduto di essere molto orgogliosi del loro patrimonio e della cultura. Tuttavia, l’ Bitcoin Codice non hanno alcuna Giapponese script o segni costruito in esso.

  1. Satoshi Nakamoto non è ‘Uno’, ma un ‘Gruppo’ di persone-

Se siete stati curiosi di scoprire la vera identità di Satoshi Nakamoto, si potrebbe venire attraverso nomi come Dorian Nakamoto, Nick Szabo e Hal Finney. Tutti loro sono di grandissimo talento, dotato della necessaria abilità di calcolo e sono state già lavorando a qualcosa di simile a cryptocurrencies.

Infatti, Nick Szabo, nel 2005 aveva pubblicato un articolo su ‘Bitgold’, che è visto come un precursore di Bitcoin. Esso mirava a creare una moneta digitale decentrata, qualcosa che Bitcoin istituito per tre anni giù la linea.

  1. Satoshi Nakamoto è un Fuggitivo Pentito Miliardario-

Tutti sanno che Satoshi Nakamoto è in possesso di 1 Milione di Bitcoins. Che rende il suo valore in miliardi. Voleva creare un social moneta digitale, che potrebbe aiutare le fasce più povere della popolazione mondiale. Tuttavia, non è un segreto che Bitcoin è stato utilizzato, per alimentare le attività illegali e scuro rete commerciale.

Questo rende i commentatori di stato che Satoshi Nakamoto ha deluso con l’intero scopo di Bitcoin e andato in qualche forma di isolamento auto-imposto. A lui non piace quello che è stato fatto in suo nome con Bitcoins. Ha pensato come un errore e scomparve nel nulla.

Conclusione

Anche dopo dieci anni di esistenza, c’è molto poco sicuro di sapere chi è Satoshi Nakamoto. Mentre il mondo continua a cimentarsi con questo mistero, la sua creazione Bitcoin è ancora stabile e guadagnando l’accettazione mainstream.

Immagine(s): Shutterstock.com