tecnologie e competenze potenti possono aiutare a fornire meglio i dati e aiutare le persone a capire meglio la loro situazione. Mentre il mondo si trova di fronte l’attuale epidemia di coronavirus, i funzionari che combattono gli strumenti necessità pandemici e preziose informazioni su larga scala per favorire un maggior senso di sicurezza al pubblico. Come tecnologi, siamo stati incoraggiati dalla prevalenza di Call per progetti come codice, hackathons e altri tentativi dei nostri colleghi per creare rapidamente strumenti che possono aiutare a contenere la crisi. Ma per questi strumenti di lavoro, hanno bisogno di fonti di dati in grado di convalidare. Ad esempio, la riapertura del l’economia mondiale probabilmente richiederà non solo di valutare milioni di persone, ma anche per identificare chi è risultato positivo, in cui non si può andare o persone e che è eccezionalmente alto rischio di esposizione e deve essere restituita quarantena Uno dei problemi principali medici, scienziati e ricercatori che studiano i dati sottostanti dicono che la crisi in cui versa la mappa per cercare di contenere la crisi è la mancanza di integrazione di fonti di dati verificati che possono essere utilizzati con sicurezza. Mentre ci sono molte fonti affidabili, i ricercatori possono ricorrere a dati analoghi provenienti dai Centers for Disease Control e l’Organizzazione Mondiale della Sanità e altri, molti dei dati comunicati tra gli ospedali e le agenzie governative o di partenariati pubblico / privato sono incoerenti o lattina non essere facilmente condivisi. IBM è stata coinvolta in entità specifiche quali HACERA con importanti progetti come MiPasa destinati ai risultati di impatto durante questo periodo di crisi. L’introduzione di MiPasa: integrazione di dati su larga scala MiPasa utilizzano strumenti di analisi dei dati e la privacy che in precedenza erano disponibili solo per gli istituti finanziari d’elite e adattati al contesto della salute pubblica. Questa nuova trasmissione utilizza la piattaforma di dati Blockchain IBM e IBM Cloud Platform. MiPasa è progettato per consentire di sintetizzare le fonti di dati, incongruenze indirizzo, aiutare a identificare errori o false dichiarazioni e senza integrare nuove fonti credibili. La nostra speranza è che questo strumento consente tecnologi, scienziati di dati e funzionari della sanità pubblica per fornire loro i dati di cui hanno bisogno per rispondere alle soluzioni su larga scala e di design che possono aiutare a domare l’epidemia o di supporto di recupero. MiPasa stanno fornendo dati certificati utilizzando tre tipi di convalide tra diverse fonti di dati: riconciliazione di diverse fonti di dati, come i dati dell’OMS, dati CDC e altri; Assicurarsi che i nuovi dati inseriti nel sistema corrispondono a quello originale e un terzo livello di convalida viene dal pubblico, che potrebbe indicare incoerenze o dati non corretti e per dare funzionari della sanità pubblica modo continuo per analizzare e rispondere alle il sentimento pubblico. MiPasa ha il supporto di un team multidisciplinare di operatori sanitari, gli sviluppatori di software e applicazioni ed esperti privati ​​che lavorano insieme per facilitare la raccolta di dati affidabili e di qualità e renderlo facilmente accessibile a entità appropriate. L’incorporazione avviene attraverso la rete senza limiti, che esegue una versione di produzione di Linux Foundation Hyperledger tessuto diversi nuvole. IBM è stato uno dei primi sostenitori della rete senza limiti, che sta aiutando più partecipanti di collaborare apertamente attraverso catene di blocchi autorizzati e non autorizzati, ed è stato in produzione dal 2018. Che MiPasa ha creato, in particolare, si tratta di una piattaforma aperta per i certificati di dati basati su coronavirus Hyperledger tessuto. MiPasa e si basa su dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, il Center for Disease Control, Ministero della sanità pubblica di Israele e qualsiasi agenzia qualificato in grado di integrare facilmente nuove piattaforme proprietarie con il semplice utilizzo di API. In questo modo sarà molto più facile da raccogliere, le informazioni raccogliere e studiare sulla diffusione e contenimento dell’epidemia, una risorsa che MiPasa dovrebbe aiutare i funzionari della sanità pubblica, le imprese e la comunità scientifica e il pubblico in generale per combattere la pandemia in modo più efficace. coronavirus in corso. Dal momento che queste informazioni sono registrate in un registro autorizzato, è possibile creare altre applicazioni rapidamente. Perché l’integrazione dei dati è più urgente Una piattaforma di dati solida pone le basi per aiutare a risolvere molti altri problemi. MiPasa è già al lavoro per rendere possibile la creazione di una mappa di tutti i infetto utilizzando l’auto-dichiarazione con la privacy abilitato. Ciò consentirebbe funzionari della sanità pubblica e di upload alle persone il tempo di dati e posizione precisa per le infezioni diverse. Questa fonte di dati è priva di dati personali, che permette ad una persona per vedere se lui o lei è stato intorno qualcuno che è stato precedentemente infettato. Con questo approccio, si sta sviluppando un’applicazione che potrebbe consentire la verifica dei dati auto-riportati, creare un quadro molto più ampio della epidemia e di identificare più precisamente dove gli isolati e mette in quarantena dovrebbe aver luogo. funzionari della sanità pubblica e la gente potrebbe anche utilizzare dati cartografici per calcolare il rischio di esposizione, aiutando gli ospedali a dare la priorità le risorse e le persone consigliando se è veramente importante per effettuare un test. Speriamo che altri si uniranno a noi in questo sforzo. Anelano più fornitori di dati forniscono i loro dati, per esempio, i governi, ospedali e chiunque voglia condividere queste informazioni con i ricercatori che combattono l’epidemia. Stiamo anche invitando i ricercatori a statistica e probabilità, machine learning e A.I. Per aiutarci a analizzare i dati. Infine, anche alla ricerca di altri tipi di risorse da parte degli sviluppatori per contribuire a correggere il codice, per i progettisti di applicazioni in grado di sfruttare la potente che piattaforma dati che abbiamo creato. HACERA MiPasa crede che può aiutare la comunità globale di rispondere rapidamente a questa crisi a un livello più individualizzato e compassionevole utilizzando un approccio open source. I ricercatori, fornitori di dati, gli sviluppatori o chiunque sia interessato a collaborare che sono interessati e qualificati in grado di ottenere maggiori informazioni su MiPasa.org.